Delicioso el disco, de hace tiempo ya, el de Teresa Salgueiro (la que fue vocalista de Madredeus) Mis favoritas son María Soliña, con Carlos Núñez; la preciosa Sol Nascente, con el japonés Coba; y Nelle Paludi Di Venezia, con Angelo Branduardi, donde dejo su letra aquí:

Nelle Paludi Di Venezia,
(Angelo Branduardi)

Alle paludi di Venezia poi Francesco arrivò 
E in compagnia di un altro frate 
Le attraversò… 
Fu tornando dall’Oriente 
Che in quel luogo si fermò, 
Venne la sera e tempo fu di pregare. 
Stormi di uccelli neri 
Sui rami stavano 
Ad alta voce cantando… 
Pareva che quel fragore 
Fosse a lode 
Del loro Creatore. 
Così Francesco in quelle paludi 
Con gli uccelli volle pregare 
Ed in mezzo a quella folla 
Si incamminò… 
Svaniva tra quelle grida 
L ’eco dei suoi passi, 
La voce della sua preghiera… 
“Vi prego di volere tacere” 
Ed il silenzio sulle paludi calò. 
E nessuno più cantò 
Sinchè Francesco smise di pregare 
E se ne andò…